Prima di realizzare il tuo prossimo viaggio, assicurati di aver letto una buona guida da viaggio per evitare brutte sorprese. Ecco di seguito una breve guida utile se visiterai la bell’isola di Formentera con un’auto a noleggio.

ORGANIZZA IL TUO TEMPO CON LE ATTIVITÀ DA REALIZZARE

Ovviamente devi tenere sempre a mente il tempo che durerà la vacanza per controllarlo al meglio e approfittare al massimo di ogni istante. Per questo è consigliabile cominciare con lo scegliere e prenotare un hotel che disponga di diverse attività, come spa, piscina e ristoranti. Ad esempio il Cala Saona o il Formentera Playa potrebbero essere buone opzioni. 
Successivamente bisogna scegliere un giorno per realizzare ognuna delle attività pianificate. Per esempio, il primo giorno, dopo esserti sistemato, potresti visitare qualche spiaggia, come Es Pujols, mentre il secondo giorno potresti scoprire il paese di San Francisco e così via. Assicurati di stare attento al tuo tempo e alle tue finanze.

SCOPRI, ESPLORA E DIVERTITI

La cosa più importante di un viaggio è quella di essere aperti a nuove idee, culture, cibi e costumi. Per questo motivo devi osare e visitare luoghi in cui non puoi o non sei abituato ad andare quando sei a casa. Potresti visitare alcune opere architettoniche del passato che si mantengono ancora in buono stato, come la cappella Ermita de Sa Tanca Vella. 
L’esperienza potrebbe anche essere migliore se vai per conto tuo, dunque non aver paura e trova un noleggio auto a Formentera. In tal modo potrai percorrere l’isola da Nord a Sud senza limiti. Assicurati solo di avere con te una mappa o un GPS. Mentre ti fermi a visitare i punti di maggior interesse turistico, è possibile che ti imbatta in bei paesaggi e in gentili abitanti del luogo.

LIBERA LA TUA MENTE

Molto spesso dimentichiamo di osservare e di godere dell’ambiente che ci circonda perché siamo connessi ai social. Probabilmente vorrai condividere con i tuoi amici ciò che fai, ma cerca di mettere da parte le foto per qualche secondo e rilassati. Se hai la fortuna di cenare al ristorante Bocasalina o al Kiosco 62 vedrai dei tramonti da sogno, dunque goditeli.
Se però vuoi avere un punto di vista migliore dell’isola, puoi realizzare alcuni minuti di meditazione nel faro della Mola, il punto più alto di tutti a Formentera. È sempre importante verificare le possibilità di precipitazioni e prepararsi in caso di pioggia. In tal caso, se sei prudente ed organizzato, avrai certamente un piano B.

Please follow and like us: